Complici l’automazione e l’Intelligenza Artificiale, le skill dei professionisti del digitale stanno cambiando. Ecco come sta evolvendo anche la figura dell’advertiser.

Il World Economic Forum ha pubblicato recentemente i risultati di una ricerca interessante sulle possibili, anzi probabili evoluzioni del mondo del lavoro entro il 2022. In particolare, oggetto della ricerca sono state le cosiddette professioni digitali, sulle quali la progressiva automazione, l’uso massiccio dell’intelligenza artificiale e del machine learning ha un impatto inevitabile. Nell’era della Marketing Automation, dunque, come si trasforma il ruolo dell’advertiser? Quali skill saranno sempre più richieste e quali meno? Quali saranno i suoi compiti principali? La ricerca del WEF fornisce spunti interessanti.

Lo scenario e le proiezioni

La ricerca del WEF parte da un’analisi dello stato dell’arte. Automazione, digitalizzazione, robotica stanno trasformando radicalmente il mercato del lavoro in tutti i settori e praticamente a tutti i livelli. Se, da un lato, possiamo archiviare la visione di un mondo distopico dominato dalle macchine nel quale l’umano è sempre più marginale e superfluo, dall’altro è importante comprendere in che direzione si stanno evolvendo le diverse figure professionali. Essere liberi da occupazioni meccaniche e time consuming, delegare alla macchina gli aspetti più operativi ed esecutivi del nostro lavoro, significa avere molto più tempo a disposizione per gli aspetti più decisionali, strategici, creativi e relazionali.

Secondo lo studio del WEF entro il 2022 vedremo emergere ed affermarsi nuove figure professionali legate alle soft skills tipicamente umane: empatia, creatività, capacità di prendere decisioni, leadership, e richieste dall’utilizzo di nuove tecnologie: Big Data, cloud computing, intelligenza artificiale e machine learning, etc.

Tra le professioni digitali più richieste nel prossimo futuro, troviamo figure che già conosciamo e job role del tutto nuovi.

Data Analyst and Scientist, AI e Machine Learning Specialist, Operation Manager, Software e Application developer, Big Data Specialist, ma anche coach e specialisti delle nuove tecnologie. Profili, insomma, che siano capaci di dialogare con la tecnologia per massimizzare i risultati delle strategie implementate.

Le macchine avranno sempre più spazio nelle aree finanziarie e amministrative, nella ricerca delle informazioni, aiutando in alcuni casi anche a prendere decisioni. Il machine learning è in grado di prevedere il comportamento umano sulla base dell’enorme volume di dati raccolti, è e sarà sempre più in grado di anticipare le intenzioni degli utenti a partire dalle loro ricerche, e le scelte d’acquisto a partire dai comportamenti precedenti. Questa evoluzione sta rivoluzionando il mondo del marketing e le sue professionalità.

Il marketing nell’era del machine learning

La marketing automation è una direzione che agenzie e aziende non potranno più ignorare. Al tempo stesso, occorrerà familiarizzare sempre di più con software e piattaforme per l’automazione di processi di gestione e controllo. Queste tecnologie e questi strumenti richiedono figure professionali con specifiche skill (vecchie e nuove). Sì perché il progressivo aumento dell’automatizzazione, consentirà ai professionisti di occuparsi un po’ meno degli aspetti meccanici, quelli automatizzabili appunto, e molto di più degli aspetti strategici, di analisi e di interpretazione dei risultati.

 

Le Skill in crescita

Il rapporto del World Economic Forum mostra come la creatività, l’originalità, la proattività, la capacità di dialogare e negoziare, la resilienza saranno dei requisiti imprescindibili. Non solo, le capacità di leadership e quelle di sviluppo del potenziale delle risorse e dei team, già largamente note, saranno caratteristiche molto utili non solo ai manager. Ovviamente queste soft skill, come già anticipato, non potranno prescindere dalle hard skill, vale a dire una conoscenza approfondita della tecnologia e dei suoi linguaggi.

Le professioni del futuro dovranno inoltre considerare come parte integrante del loro lavoro, il tempo da dedicare alla formazione e all’aggiornamento costante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amplifica la Performance,
Semplifica la Gestione

Scopri i prossimi rilasci della piattaforma che renderanno ancora più semplice la gestione di campagne Google Ads ad alto rendimento. Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato.